Archivi categoria: Primi

Crespelle di grano saraceno ai funghi

Crespelle ai funghi

Ingredienti

  • 1 tazza di farina di grano saraceno
  • 1/2 tazza di farina di grano zero
  • 1/2 cucchiaino di sale fino
  • 2 bicchieri di acqua (o qb)
  • 1 bicchiere di birra
  • Olio di mais o evo

Ripieno di funghi

  • 30 gr funghi secchi
  • 350 funghi freschi o surgelati
  • 1 scalogno
  • 40 gr olio evo
  • 1 ciuffetto di Prezzemolo
  • 2 pomodori
  • Vino bianco secco
  • 1 cucchiaio di dado
  • Pizzico di sale

Preparazione

Miscelare gli ingredienti per le crespelle in un contenitore creando una pastella senza grumi e piuttosto liquida che lascerete riposare almeno 2 ore.
Scaldate poi sul fuoco un pentolino antiaderente largo e basso spennellato di olio, e versateci dentro una abbondante cucchiaiata di pastella che ne ricopra la superficie calda.
Lasciate cuocere finchè non si stacchi dai margini, (aiutate se necessario) e con l’aiuto di una forchetta giratela poi dall’altro lato e lasciate cuocere ancora per 1-2 min.
A cottura ultimata togliete e mettete da parte. Continuate così fino al termine della pastella.

Mettere in ammollo i funghi secchi e tritare il prezzemolo. Tritare lo scalogno e metterlo a soffriggere in una padella con olio per alcuni minuti e poi aggiungere i funghi secchi sminuzzati e rosolare per altri 3-4 min.
Aggiungere poi i funghi freschi o surgelati puliti e tagliati a fettine, i pomodori senza la buccia e il sale e rosolare 10-15 min. Sfumare poi con il vino e dado e rosolare altri 15 minuti.

Quando il sugo è tiepido farcire le crespelle e chiuderle a portafogli. Condirle a piacere e passarle in forno per una decina di minuti

Lasagnette di pane carasau alla zucca

Ingredienti

  • una zucca media di 2 kg circa
  • 1 confezione di pane carasau da 250 gr
  • 2 scalogni
  • 1 barattolo di piselli da 350 gr circa
  • Olio
  • Tamari
  • Spezie a piacere (timo, rosmarino)
  • Latte soia naturale

Preparazione

Pulire la zucca dalla buccia, tagliatela a fette di circa 1/1/2cm e ponetene 3/4 sulla placca del forno, spennellatele con un emulsione di olio e tamari, e una spolverata di spezie e lasciatele in forno per circa 30 minuti per 180 gradi fino a che diventa morbida.
Quando sarà pronta frullatela con un po’ di latte di soia fino ad ottenere un composto morbido.
Tagliare il resto (1/3) a dadini piccoli. Affettate sottilmente gli scalogni e poneteli a soffriggere con un po’ di olio in una padella con un pizzico di sale per alcuni minuti a fuoco basso.
Aggiungete poi i dadini di zucca e fatela stufare per circa 20-25 min fino a che diventino morbidi ma ancora consistenti.

Preparare la besciamella allo zafferano seguendo la ricetta.
A questo punto unire besciamella, zucca frullata, zucca stufata e piselli mescolando fino a rendere omogeneo il composto.
Mettere acqua e tamari in un contenitore ampio e basso nel quale immergerete le fette di pane carasau per ammorbidirle.
Stratificare le fette con il composto fino ad ottenerne 4-5 strati e spolverando infine con del parmigiano vegano.
Porre in forno per 30 min a 180 gradi.

Strozzapreti al sugo di piselli

strozzapreti ai piselli

Ingredienti

Pasta

  • 250g di farina di semola di grano duro
  • 250g di farina di grano tenero 00
  • acqua

Sugo

  • 250g di piselli freschi o surgelati
  • 1 carota
  • 1 scalogno
  • mezza gamba di sedano
  • olio extra vergine di oliva
  • pomodori perini sbucciati (o pomodori pelati in scatola)
  • sale
  • rosmarino tritato

Preparazione

Pasta

Impastare gli ingredienti fino ad ottenere un impasto liscio e compatto. Stendere la sfoglia sottile a piacere col mattarello o con la macchina per la pasta fresca. Tagliare delle strisce di sfoglia. Sollevare la striscia dal piano di lavoro, tenere in mano un’estremità della striscia e arrotolarla   velocemente sul palmo della mano spezzandola alla lunghezza   desiderata. Adagiare su un piano in legno e infarinare di tanto in tanto. Cuocere in acqua salata per alcuni minuti, a seconda   dello spessore della sfoglia.

Sugo

Dopo aver soffritto le verdure (carota, scalogno e sedano) tritate finemente, aggiungere i piselli freschi o decongelati, lasciare insaporire e aggiungere i pomodori e gli aromi. Cuocere per 30-40 minuti mescolando di tanto in tanto.

Pizza con pasta madre

Pizza
Ingredienti

  • 50 gr di lievito madre
  • 500 gr di farina tipo 0 
  • 15 gr di sale
  • 300 ml di acqua 
  • Olio d’oliva
  • Passata di pomodoro
  • Pomodori o pelati datterini
  • Olive 
  • Basilico

Preparazione

Sciogliere il lievito madre in 100ml di acqua tiepida.unire 200 gr di farina e mettere il composto ottenuto in una ciotola coperta con pellicola e lasciare lievitare in frigo per 12 ore.

Riprendere l’impasto lievitato e aggiungere il sale, l’acqua e la farina rimanenti.
Mettere il composto sulla spianatoia e impastare fino a renderlo morbido ed omogeneo e ripiegando i lati verso l’interno creando delle “pieghe di rinforzo”. Rimetterlo nella ciotola, precedentemente unta di olio e lasciar fermentare a temperatura ambiente per 3/4ore.

Riprendere la pasta e impastarla nuovamente come prima. Dividere in due panetti e porli in 2 contenitori chiusi ermaticamente leggermente unti di olio e far riposare un’altra ora. Infine stendere un panetto per teglia (con carta forno o un filo d’olio) distribuire la passata e infornare a 190′ per 10 minuti. Togliere la teglia e finire la guarnizione con pomodori pelati, datterini ed origano. Rinfornare altri 15 minuti. A fine cottura aggiungere le olive e qualche foglia di basilico.